“Il trasferimento della cooperativa nella nuova sede rappresenta un cambio non soltanto logistico, ma anche di prospettive: guardiamo al futuro con rinnovato entusiasmo e con nuovi progetti all’orizzonte”. Queste le parole del Direttore Nives Tisi durante l’inaugurazione ufficiale di Casa Gestor.

Gestor ha aperto le porte della sua nuova casa. Dopo quasi 20 anni trascorsi negli uffici di Via del Commercio prima e di via Maccani poi, lunedì 6 novembre alle 16.00 ha inaugurato la nuova sede in Via Kufstein 23, nella nuova area commerciale Le Palazzine a Spini di Gardolo, in un edificio di ultimissima costruzione che risponde alle esigenze di immagine e di spazio di una società che rappresenta oggi un esempio virtuoso preso a modello da numerose altre realtà imprenditoriali, anche di fuori provincia.

Il Presidente Danilo Moresco, alla presenza dei soci, dei fornitori e delle Autorità ha aperto la cerimonia con queste parole: “auspico che questa nuova casa possa essere luogo, per i nostri soci e collaboratori, di risposte, di consigli e di certezze. Gestor è una società sana, forte e da sempre presente sul mercato, che deve molto all’instancabile e visionario lavoro del Direttore Nives Tisi”.

Il Presidente di Delta Informatica Pompeo Viganò, il Senatore Divina e Mario Malossini hanno voluto esprimere le loro congratulazioni al Presidente Moresco ed ai numerosissimi presenti.

L’Assessore Roberto Stanchina ha partecipato alla cerimonia del taglio del nastro portando i saluti del Sindaco Andreatta e rinnovando a sua volta i complimenti per la realtà che Gestor ha saputo costruire e per l’esempio imprenditoriale che oggi riveste.

In chiusura, congratulandosi per i successi della Cooperativa, anche l’Assessore Michele Dallapiccola ha voluto ricordare l’importanza del lavoro degli operatori del comparto turistico e l’inestimabile ricchezza che esso rappresenta per il territorio Trentino.

761 View